Calamari - Origine del Cognome

Origine del cognome Calamari
Origine
Calamari ha un ceppo nel piacentino, uno in provincia di Lucca ed uno tra la provincia di Roma ed il frusinate, di Calamaro si individuano tre ceppi distinti, uno in provincia di Genova, Napoli e Siracusa, l'origine di questi cognomi può essere legata alla funzione di scrivano (calamarius era, in latino, la custodia degli arnesi per scrivere), come a quella di pescatore.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 260 famiglie Calamari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Calamari in Italia!
Popolarità
Il cognome Calamari è 2361° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Calamari è 104° nella provincia di Piacenza
Il cognome Calamari è nel comune di Ferriere (PC)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook