Calamai - Origine del Cognome

Origine del cognome Calamai
Origine
Decisamente toscano, specifico della zona che comprende il fiorentino ed il pistoiese, potrebbe derivare dal toponimo fenicio Kalama in Numidia, anche se lo ritengo poco probabile, ed avrebbe pertanto la stessa etimologia del toponimo Calamecca (PT), più probabilmente deriva dal termine latino calamarius e può essere legata alla funzione di scrivano (calamarius era, in latino, la custodia degli arnesi per scrivere).
Presenza
Ci sono circa 523 famiglie Calamai in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Calamai in Italia!
Popolarità
Il cognome Calamai è 260° nella regione Toscana
Il cognome Calamai è 16° nella provincia di Prato
Il cognome Calamai è nel comune di Vaiano (PO)
Stemma
Stemma della famiglia CalamaiCalamai (TOS) (Firenze)
Troncato in scaglione: nel 1º di rosso, a due gigli d'oro, accompagnati in capo da una stella a otto punte dello stesso; nel 2º d'azzurro, al giglio d'argento
Stemma della famiglia CalamaiCalamai (TOS) (Prato)
Partito di nero e di rosso, allo scaglione accompagnato in punta da una stella a sei punte, il tutto dell'uno nell'altro
Stemma della famiglia Calamai non presenteCalamai (TOS) (Livorno)
Trinciato: nel 1º di rosso, al crescente rivolto in sbarra d'argento; nel 2º di cielo, al cane seduto sullo sfondo di un paesaggio alberato, il tutto al naturale; e alla banda d'oro passata sulla partizione
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook