Bossi - Origine del Cognome

Origine del cognome Bossi
Origine
Potrebbe derivare dal nome alto medioevale Boso (dal latino Bosius, Bosio) legato al germanico bos, "avverso, ostile, "oppure da boxus, bosso, "bosco" e quindi legato alle caratteristiche della vegetazione della località d'origine.
Le tracce del cognome sono antichissime, un'iscrizione su di un sigillo di ferro avente l'insegna di un bue riporta incise:  BEN.US  BOSS.  EPISC. MED, che starebbe per Benignus Bossius Episcopus Mediolanensis e determina così lo stemma di San Benigno Bossi, che fu arcivescovo di Milano dal 465 al 472. Nell''Archivio Capitolare di S. Vittore a Varese, è conservato un atto di compravendita risalente al giugno 1173, con il quale Stefano, Corbella e Lanfranco Bossii de Aciate (Azzate (VA) vendono una vigna.
Il cognome Bossi è presente praticamente in tutta l'Italia con maggiori presenze in Lombardia e  Piemonte.
 
Presenza
Ci sono circa 2261 famiglie Bossi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bossi in Italia!
Popolarità
Il cognome Bossi è 107° nella regione Lombardia
Il cognome Bossi è 11° nella provincia di Trieste
Il cognome Bossi è nel comune di Bodio Lomnago (VA)
Stemma
Stemma della famiglia Bossi non presenteBossi (MAR) (Fossombrone)
arbusto di bosso sradicato al naturale su azzurro - banda di oro attraversante sul tutto
Stemma della famiglia Bossi non presenteBossi (TOS) (Luca)
Di rosso, al bue d'argento, fermo sul terreno al naturale
Stemma della famiglia Bossi non presenteBossi (PIE) Titolo: conti di Sant'Agata Fossili
d'argento al bue passante di rosso, al capo di rosso caricato di una chiave d'argento posta in banda, accostata da due stelle di sei raggi d'oro poste in sbarra (
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook