Biancucci - Origine del Cognome

Origine del cognome Biancucci
Origine
Tipico del centro Italia, sembrerebbero esserci tre ceppi uno nelle Marche sud orientali con epicentro nel maceratese, uno nel senese ed uno nel Lazio, l'origine del cognome dovrebbe essere derivata da una caratteristica fisica, i capelli, il colore della carnagione o da una caratteristica ambientale, case bianche, o da un toponimo, o dal nome di una zona, ecc.  Tracce di questa famiglia si trovano in Toscana già dal 1300, in un atto del 1389 leggiamo: ...domus et terre contigue in Villa Lavachi districtus Masse... locata ad un certo Iacobuccio et Fosco del fu Biancucci del Comune di San Vitale (sottoposta alla signoria di Lucca). Nelle Marche, a Senigallia, parroco della chiesa di Santa Maria della Neve nella seconda metà del 1600 è un tale don Pierfrancesco Biancucci che si ricorda soprattutto per avere lui fondato nel 1669 la Compagnia della "Santissima Trinità del Riscatto”.
Presenza
Ci sono circa 418 famiglie Biancucci in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Biancucci in Italia!
Popolarità
Il cognome Biancucci è 677° nella regione Marche
Il cognome Biancucci è 74° nella provincia di Fermo
Il cognome Biancucci è nel comune di Ancarano (TE)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook