Baroncini - Origine del Cognome

Origine del cognome Baroncini
Origine
Deriva dal termine germanico baro, "uomo libero", declinato baroni, "dell'uomo libero". 
Esempio di questa cognomizzazione si trova a Lucca nel 1300 dove il Vicario del conte Ranieri della Gherardesca conte di Donoratico capitano Generale di Pisa e di Lucca è tal Giovanni Baroncini d'Arezzo, come si legge in un atto del 1346: "...Existente eius Vicario in dicta civitate lucana, sapiente viro domino Iohanne Baroncini de Aritio, legumdoctore...."."
Il cognome Baroncini è tipico della zona tra le province di Bologna, Ravenna e Toscana settentrionale.
Presenza
Ci sono circa 848 famiglie Baroncini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Baroncini in Italia!
Popolarità
Il cognome Baroncini è 428° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Baroncini è 103° nella provincia di Ravenna
Il cognome Baroncini è nel comune di Imola (BO)
Stemma
Stemma della famiglia Baroncini non presenteBaroncini (TOS) (Firenze)
D'argento, al monte di sei cime di rosso, accompagnato da tre rose dello stesso, 2.1
Stemma della famiglia Baroncini non presenteBaroncini (TOS) (Firenze)
D'azzurro, al monte di sei cime di rosso, cimato da tre spighe d'oro, stelate e fogliate dello stesso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook