Boris Becker chiede all'ex moglie di riprendere il cognome da nubile

Boris Becker chiede alla ex moglie Barbara (sono stati sposati 7 anni ed hanno divorziato nel 2001), di abbandonare il suo cognome e di tornare a chiamarsi Feltus.

Come riporta Agi.it, l'ex tennista ha scritto su Twitter: "Dopo due divorzi una donna ritorna di norma al suo cognome da ragazza, che in questo caso e' Feltus".

Forse la dichiarazione di Boris Becker segue l'intervista alla ex moglie pubblicata da Bild.
Interrogata sui rapporti con l'ex marito, la Feltus aveva affermato che ormai questi erano diventati pure formalita' organizzative della vita dei figli. "Parliamo dei figli, ma cio' si limita a questioni organizzative. Per il resto Boris ed io viviamo ciascuno la propria vita", aveva affermato l'ex signora Becker.

Boris Becker chiede all'ex moglie di abbandonare il suo cognome


L'ex tennista ha risposto a stretto giro di posta ancora via Twitter. "Sarebbe il caso di lasciare in pace il passato", ha postato Becker, ed ha aggiunto che se Barbara abbandonasse il suo cognome, "mia madre, mia sorella e mia moglie Lilly ne sarebbero liete" .

Nei giorni scorsi Becker si era espresso in termini entusiastici sulla sua attuale moglie, che a Berlino si era fatta fotografare insieme ai figli dell'ex tennista, Noah, di 19 anni, ed Elias di 13.
"Trovo Lilly meravigliosa", aveva affermato Becker, "con lei non c'e' il minimo attrito, ne' gelosie".

21 gennaio 2013

LEGGI TUTTE LE NEWS

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook