Conosci l'origine del tuo cognome?

Ogni cognome rappresenta la testimonianza di un passato ricco di storia e significato. I nostri antenati sono esistiti lasciando nel vissuto di una città o di una comunità un ricordo a volte indelebile, episodi passati che a volte sono ignorati ma che hanno determinato quello che siamo oggi. Molte sono le persone che, anche solo per curiosità, decidono di riscoprire le loro origini cominciando proprio con lo studio del cognome e del relativo albero genealogico.

Allo stesso tempo alcuni siti specializzati permettono di trovare informazioni riguardanti parenti dei quali non si conosceva l'esistenza, discendenti di un ceppo comune trasferitisi all'estero oppure in altre regioni italiane e di cui si sono persi i contatti. Ecco quali sono i siti a cui rivolgersi per avere informazioni sulle nostre origini.

Ancestry è il motore di ricerca che consente di accedere a più di 11,8 milioni di alberi genealogici contenenti più di un miliardo di nomi. Questo enorme archivio si può espandere ulteriormente in quanto permette di collegarsi con altri motori di ricerca in tutto il mondo e attraverso il loro contributo riuscire a ricreare il proprio albero genealogico.

Foto, documentazioni, materiale cartaceo fotografato dagli archivi ed altre informazioni vengono messe a disposizione per la ricerca delle radici della famiglia. Attraverso il sito è anche possibile caricare le foto dei propri antenati e creare da subito il proprio albero genealogico.

Un altro sito tutto italiano è Cognomix.it che permette di trovare le persone che in Italia portano lo stesso cognome o di conoscerne il significato. Un modo molto utile per soddisfare delle piccole curiosità.

Per sapere, invece, se il proprio cognome è legato all'esistenza passata di una casata nobile con il relativo stemma, lo Studio Araldico Genealogico Guelfi Camaiani mette a disposizione la sua centennale esperienza. Sono stati raccolti e catalogati cenni bibliografici relativi a più di 8.520.000 cognomi ed è quindi possibile compiere le più accurate ed approfondite ricerche storiche, araldiche e genealogiche sulla maggior parte delle famiglie italiane.

Una volta ritrovata la propria vena nobile lo studio è in grado di realizzare una riproduzione a colori, eseguita a mano da esperti pittori su carta tipo pergamena, dello stemma della casata alla quale si appartiene. Il tutto arricchito da un breve cenno storico che illustra la storia della Casata stessa e l'indicazione della fonte bibliografica da cui lo stemma è stato tratto.

Vuoi cercare parenti e amici emigrati all'estero? Puoi ritrovare i nomi delle famiglie emigrate in Argentina, Brasile, Germania, Stati Uniti e in molti altri paesi stranieri partiti alla ricerca di un lavoro o di una opportunità, tramite alcuni siti specializzati.

Con il sito di 'Ellis Island', famosa isola vicino a New York meta dei primi immigrati, è possibile verificare immediatamente ed in forma gratuita l'effettivo arrivo di un parente negli Stati Uniti. Mentre con il sito 'Immigrantships'' si può ricercare tramite l'uso di banche con dati speciali i nomi dei rifugiati in Australia dopo la Seconda Guerra Mondiale o ancora con il sito della Fondazione Giovanni Agnelli che raccoglie le informazioni riguardanti i dati degli emigrati italiani negli Stati Uniti, Argentina e Brasile.

5 novembre 2010

LEGGI TUTTE LE NEWS

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook