Vacquer - Origine del Cognome

Origine del cognome Vacquer
Origine
Cognome derivato da soprannomi legati ai mestieri, quello del "vaccaro", cioè una persona che pascolava o possedeva vacche ossia dei bovini, oppure del conciatore di pelle di vacca.
In alcuni casi potrebbe anche derivare da un soprannome legato all'aspetto fisico o al carattere del capostipite.
Il cognome Vacca è panitaliano ed ha una maggiore concentrazione in Sardegna.
Vaccai è toscano.
Vaccato è praticamente unico e dovrebbe essere veneto.
Vaccher ha un ceppo tra le province di Pordenone, Treviso e Venezia.
Vacchetta è tipico del Piemonte, delle province di Cuneo e Torino.
Vacchieri è torinese.
Vacchina è tipico dell'astigiano e del torinese.
Varianti
Stemma
Stemma della famiglia VacquerVacquer (LAZ LIG PIE SAR TOS) (Cagliari, Nuraminis, Sassari, Villasor, Genova, Roma, Torino, Firenze) Titoli: nob, cav, don e donna
Di rosso, troncato da una fascia d'argento caricata da una cometa d'azzurro, ondeggiante in fascia, accompagnata in capo da due teste di moro, attortigliate di bianco ed affrontate, ed in punta da due braccia recise, vestite di azzurro, decussate, impugnanti due spade incrociate, al naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook