Marchisi - Origine del Cognome

Origine del cognome Marchisi
Origine
Deriva dal titolo nobiliare di marchese legato a sua volta al tedesco mark, "segno, confine" e per estensione "persona che vigila in un determinato territorio definito da confini". Potrebbe inoltre essere legato a soprannomi del capostipite servitore o mezzadro di un marchese oppure in senso canzonatorio per atteggiamenti o somiglianze al marchese.
Il cognome Marchese è panitaliano, ma prevale in Sicilia e in Liguria.
Marcheselli è bolognese, lombardo e toscano.
Marchesino è rarissimo e sembrerebbe dovuto ad un errore di trascrizione di Marchesini.
Marchesoni è trentino.
Marchesotti è specifico dell'alessandrino.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook