Varvarà - Origine del Cognome

Origine del cognome Varvarà
Origine
Potrebbe derivare dal praenomen latino Barbarus, derivante dal modo greco di definire chi aveva una parlata incomprensibile o era balbuziente, cioè bar bar, oppure dal soprannome barbaro che stava per "straniero".
Il cognome Varvaro è siciliano, delle province di Trapani e Palermo in particolare.
Varvarà, raro, è palermitano.
Varvara è barese.
Varveri ha un ceppo siciliano ed uno possibile in Piemonte.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 117 famiglie Varvarà in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Varvarà in Italia!
Popolarità
Il cognome Varvarà è 3467° nella regione Puglia
Il cognome Varvarà è 1299° nella provincia di Bari
Il cognome Varvarà è 28° nel comune di Gravina in Puglia (BA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook