Tondini - Origine del Cognome

Origine del cognome Tondini
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, anche dialettali, da forme aferetiche del cognomen latino Rotundus.
Il cognome Tondi ha vari ceppi in giro per l'Italia, nel milanese e pavese, nel modenese e bolognese, in Toscana, soprattutto nel senese, tra Piceno e teramano, tra viterbese e romano, nel napoletano e nel leccese.
Tondin, rarissimo, è dell'area trentino, vicentina.
Tondini ha un ceppo lombardo ed uno nell'area che comprende il ravennate, il bolognese, il fiorentino ed il pistoiese.
Tondino è quasi unico.
Tondo ha un grosso ceppo nel Salento, in particolare nel leccese, un ceppo nel napoletano, uno nell'agrigentino ed uno nel siracusano.
Tundo ha un ceppo importante nel leccese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 400 famiglie Tondini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Tondini in Italia!
Popolarità
Il cognome Tondini è 1752° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Tondini è 220° nella provincia di Pistoia
Il cognome Tondini è 13° nel comune di Brisighella (RA)
Stemma
Stemma della famiglia Tondini non presenteTondini (LAZ) (Roma)
inquartato in decusse di ... e di ..., a quattro palle di ...
Stemma della famiglia Tondini non presenteTondini (LOM) (Rota dentro Lodi)
croce di rosso scorciata nell'asta verticale su inquartato: albero al naturale nodrito su terrazzo dello stesso accompagnato da 2 leoni controrampanti al naturale tutto su azzurro - aquila di nero coronata di oro su oro - losangato di argento e di rosso - 3 leoncini al naturale rampanti e recisi tenenti ciascuno una pallina di argento posti 2,1 su troncato di argento e di viola
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook