Sensi - Origine del Cognome

Origine del cognome Sensi
Origine
Dovrebbe derivare dalla Gens latina, repubblicana, di origine plebea Sentia (pronuncia Senzia) o dal personale gentilizio latino Sentius (pronuncia Senzius). La Gens Sentia era ben insediata a Rimini, in Toscana, in Umbria e soprattutto nel Lazio settentrionale. Una dimostrazione di questa probabile derivazione la si trova nella Obligatio di Senzio di Matteo del 4 maggio 1389 conservata presso l'Archivio Vaticano, dove l'arcivescovo di Nocera Umbra Senzio di Matteo, viterbese, viene chiamato sia Sensius che Zensius e in un medaglione nella Sala Regia del Palazzo dei Priori di Viterbo il Prelato viene chiamato "Sensus Matthei Viterbien. Ep..us Nucerinus" ovvero "Sensio o Senzio figlio di Matteo, viterbese, vescovo di Nocera".
Il cognome Sensi è diffuso in Toscana, Umbria, Lazio centrosettentrionale, bolognese, forlivese e riminese.
Senso, praticamente unico, è dovuto probabilmente ad un errore di trascrizione del precedente.
Senzi, quasi unico, è del centro Italia, probabilmente abruzzese.
Senzio, molto raro, ha un ceppo nel napoletano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 736 famiglie Sensi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Sensi in Italia!
Popolarità
Il cognome Sensi è 113° nella regione Umbria
Il cognome Sensi è 94° nella provincia di Perugia
Il cognome Sensi è nel comune di Verghereto (FC)
Stemma
Stemma della famiglia SensiSensi (UMB) (Perugia)
Spaccato d'argento e di rosso, a tre stelle (di sei raggi) dell'uno dell'altro 2 e 1; colla fascia in divisa d'oro, attraversante sulla partizione
Stemma della famiglia Sensi non presenteSensi (TOS) (Volterra)
Di rosso, al destrocherio impugnante un sigillo, accompagnato in punta da un monte di tre cime, il tutto d'oro e abbassato sotto il capo d'azzurro caricato di tre stelle a otto punte d'oro, ordinate nel senso della pezza
Stemma della famiglia Sensi non presenteSensi (TOS) (Siena)
D'oro, alla gemella in banda d'azzurro, accompagnata da due palle dello stesso, 1.1
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook