Pullino - Origine del Cognome

Origine del cognome Pullino
Origine
Cognome derivato dal nome Paolo, che riprende il latino Paulus, nome romano legato all'aggettivo paulus che significa "piccolo" o anche "giovane". Diffuso in ambienti cristiani grazie al culto di numerosi santi e sante, ed in particolare a quello di San Paolo Apostolo.
Il cognome Paoli è presente in tutto il centronord, con un nucleo principale in Toscana.
Paolella ha un ceppo tra Campania e Lazio.
Paolo è tipico del sud Italia.
Paolicelli è diffuso in Puglia e in Basilicata.
Paolinelli è tipico di Toscana e Marche.
De Paolo è campano.
Di Paoli
è marchigiano.
Varianti
Stemma
Stemma della famiglia PullinoPullino (CAM LAZ TOS) (Castellamonte, Roma, Castellamare di Stabia) Titolo: nobili
D'azzurro, al leone coronato, d'oro, accompagnato nel punto destro del capo da una stella (6), d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook