Mantica - Origine del Cognome

Origine del cognome Mantica
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome legato al vocabolo dialettale mantega o mantica, "unguento", oppure dal toponimo Mantegazza, frazione del comune milanese di Vanzago ed indicare il luogo di origine della famiglia.
Di quest'uso si ha un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia Medioevale in un atto scritto nel 1145 a Caponago (MI): "...Signum + manuum Iohannis qui dicitur Bordigatius, Alberti qui dicitur Mantega,...".
Esistono tracce molto antiche del cognome Mantegazza con lo scultore Cristoforo Mantegazza (Pavia 1430? - 1482) e suo fratello Antonio anch'egli scultore di fama.
Il cognome Mantegazza è lombardo, del milanese soprattutto.
Manteca è rarissimo.
Mantica è anch'esso milanese.
Mantegazzini, molto raro, è milanese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 188 famiglie Mantica in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mantica in Italia!
Popolarità
Il cognome Mantica è 3117° nella regione Lombardia
Il cognome Mantica è 1084° nella provincia di Monza e della Brianza
Il cognome Mantica è nel comune di Senago (MI)
Stemma
Stemma della famiglia ManticaMantica (LAZ) (Roma) Titolo: nobile romano
spaccato nel 1 rispaccato a) di azzurro ad un olivo sradicato di verde di due rami passati in croce di Sant'Andrea, b) scaccato di rosso e di argento, nel 2 fasciato di argento e di azzurro di quattro pezzi
Stemma della famiglia ManticaMantica (LAZ) (Roma)
Stemma della famiglia ManticaMantica Mantica
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook