Mannelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Mannelli
Origine
Potrebbe derivare da una forma ipocoristica del nome longobardo Manno (con il significato di "uomo"), o da modificazioni aferetiche di nomi medioevali come Harimannus, o simili.
Il cognome Manelli sembrerebbe avere tre ceppi: uno tra Milano e Pavia, uno nel modenese ed uno in Puglia.
Manello, estremamente raro, è tipico dell'astigiano.
Mannella è sparso sulla penisola.
Mannelli è tipicamente toscano, della fascia settentrionale ed occidentale della regione.
Mannello ha un ceppo romano, uno molto piccolo nel beneventano ed uno nel catanzarese.
Mannetti è laziale, del romano e del rietino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 494 famiglie Mannelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mannelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Mannelli è 383° nella regione Toscana
Il cognome Mannelli è 66° nella provincia di Prato
Il cognome Mannelli è nel comune di Santa Croce del Sannio (BN)
Stemma
Stemma della famiglia Mannelli non presenteMannelli (SIC) (Messina)
di rosso, a tre spade d’argento, poste in fascia
Stemma della famiglia Mannelli non presenteMannelli (TOS) (Siena)
D'azzurro, alla banda d'oro accompagnata da due teste di leone dello stesso, l'una nel cantone sinistro del capo e l'altra nel cantone destro della punta
Stemma della famiglia Mannelli non presenteMannelli (TOS) (Pistoia)
D'oro, a tre spade basse d'azzurro, poste in sbarra e ordinate in banda
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook