Fabbri - Origine del Cognome

Origine del cognome Fabbri
Origine
Deriva da soprannomi legati al mestiere del fabbro, dal latino faber, "fabbricante, artefice".
Il nome di famiglia Fabbri è diffuso in tutto il centro nord, con massima concentrazione in Emilia e Toscana.
Fabbro è specifico delle Tre Venezie.
Fabbris è sicuramente settentrionale, più caratteristico del torinese, del milanese e del padovano e veneziano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 8114 famiglie Fabbri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fabbri in Italia!
Popolarità
Il cognome Fabbri è nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Fabbri è nella provincia di Rimini
Il cognome Fabbri è nel comune di Rimini (RN)
Stemma
Stemma della famiglia FabbriFabbri (Modena)
troncato: nel 1º d'oro, all'aquila di nero; nel 2º d'azzurro, all'incudine, sostenuta da un monte di tre cime il tutto al naturale; alla fascia di rosso, caricata di tre gigli d'oro, attraversante sulla partizione
Stemma della famiglia FabbriFabbri (Livorno)
D'oro, al leone di rosso, talvolta coronato del campo, e alla fascia attraversante d'azzurro, caricata di tre fiamme di rosso
Stemma della famiglia FabbriFabbri (Firenze)
D'azzurro, al cuore di rosso e alla fascia attraversante d'oro, sormontati da un sinistrocherio di carnagione, vestito di rosso, impugnante un martello al naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook