De Pasquali - Origine del Cognome

Origine del cognome De Pasquali
Origine
Cognome patronimico dove le particelle De e Di stanno ad indicare l'appartenenza al gruppo, alla famiglia dei Pasquale, cioè stanno ad indicare le famiglie discendenti dai figli dei vari Pasquale o Pascale.
Il cognome Di Pasquale è maggiormente presente in Sicilia, Abruzzo e Lazio.
De Pascal, rarissimo, è dell'udinese.
De Pascale è diffuso in Campania, Puglia e cosentino.
De Pascalis e De Pascali sono originari della penisola salentina.
De Pasqual, tipicamente veneto, è specifico del bellunese.
De Pasquale è diffuso in tutto il sud.
De Pasquali è quasi scomparso.
De Pasqualin, estremamente raro, è tipico dell'area veneto, friulana.
De Pasqualis, estremamente raro, sicuramente laziale, è forse romano.
Di Pascale è tipico del napoletano, ma con un ceppo importante anche a Roma.
Di Pascali, quasi unico, sembrerebbe abruzzese.
Di Pasquali ha un ceppo nel romano ed uno nell'agrigentino.
Dipasquale ha un ceppo nel foggiano ed uno nel ragusano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 30 famiglie De Pasquali in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome De Pasquali in Italia!
Popolarità
Il cognome De Pasquali è 10591° nella regione Liguria
Il cognome De Pasquali è 4143° nella provincia di Ferrara
Il cognome De Pasquali è 65° nel comune di San Polo dei Cavalieri (RM)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook