Caffarelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Caffarelli
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Caffarus di cui si ha un esempio a cavallo tra XI e XII secolo con il marinaio, crociato, console di Genova "..Caffarus de Caschifellone Genuensis Rei publicae rector et historiographus...".
Il cognome Caffari sembra tipico del Lazio.
Caffarel, quasi unico, è specifico del basso torinese, della zona di Pinerolo in particolare.
Caffarelli ha un ceppo romano  ed uno messinese.
Caffarello, molto raro, è presente nel genovese ed in Sicilia.
Caffariello, quasi unico, è napoletano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 172 famiglie Caffarelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Caffarelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Caffarelli è 3212° nella regione Sicilia
Il cognome Caffarelli è 802° nella provincia di Rieti
Il cognome Caffarelli è nel comune di San Piero Patti (ME)
Stemma
Stemma della famiglia CaffarelliCaffarelli (LAZ) (Roma) Titolo: barone di Ardea, conte palatino, duc
partito: nel 1º d'azzurro al leone d'oro; nel 2º troncato: nel 1º tagliato d'oro e di rosso; nel 2º trinciato d'oro e di rosso; col capo dello scudo d'oro attraversante sulla partizione e caricato di un'aquila di nero coronata d'oro
Stemma della famiglia CaffarelliCaffarelli (TOS) (Toscana)
Stemma della famiglia CaffarelliCaffarelli (SIC) (Sicilia) Titolo: barone di Guzman; nobile dei baroni di Guzman
spaccato semipartito: nel 1° d'oro, all'aquila spiegata di nero: nel 2°: a) di rosso, al leone d'oro; b) spaccato d'oro e di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook