Zito - Origine del Cognome

Origine del cognome Zito
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi dialettali originati dal termine zito, zita che significa "fidanzato, fidanzata".
In uno scritto datato 1427 si legge: "...domino Henrico dicto Zito, cum ipsorum clientibus et civibus ad castrum ibidem fugierunt et ibi se usque tercium diem defenderunt ...".
Il cognome Zito è diffuso in tutto il meridione d'Italia.
Zita ha un ceppo nel rietino ed uno nel barese.
Zitarosa ha un ceppo nella provincia di Salerno.
Zitella potrebbe essere abruzzese.
Zitelli ha un ceppo siciliano tra le province di  Enna e Catania ed uno nel romano.
Losito è tipicamente pugliese.
Lozitiello è tipico della provincia di Bari.
Lozito è decisamente barese.
Lo Zito è siciliano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3877 famiglie Zito in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Zito in Italia!
Popolarità
Il cognome Zito è 174° nella regione Calabria
Il cognome Zito è 68° nella provincia di Crotone
Il cognome Zito è nel comune di GIOIA TAURO (RC)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook