Vono - Origine del Cognome

Origine del cognome Vono
Origine
Dovrebbe derivare da modificazioni del nome augurale medioevale Bonus, Bona legato al latino bonus, "buono d'animo, buon cristiano".
Potrebbe inoltre derivare da un altro nome medioevale Vonus, Vona, di cui si ha un esempio ad Afragola in un atto dell'anno 1028: "...Vonus filius quidem Petrucci Caputi pro vice sua et pro vice Gregorii, qui nominatur Insertavinea, uterini germani sui et Iohanne qui nominatur Boso filio q. Stephani Pectinato, seu Sergio qui nominatur Coppula abitatores in loco qui vocatur Arcupintum...".
Il cognome Vona è molto diffuso nel Lazio, in particolare nel romano, frusinate e latinense, ma ha presenze significative anche nel potentino, nel crotonese ed in Sicilia, in particolare nel ragusano.
Vonella è specifico della provincia di Catanzaro.
Vono è decisamente calabrese, del catanzarese soprattutto.
Vuono è calabrese, tipico della provincia di Cosenza.
Il patronimico De Vuono è del cosentino, mentre Di Vuono è quasi unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 175 famiglie Vono in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vono in Italia!
Popolarità
Il cognome Vono è 771° nella regione Calabria
Il cognome Vono è 138° nella provincia di Catanzaro
Il cognome Vono è nel comune di Gasperina (CZ)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook