Vanadia - Origine del Cognome

Origine del cognome Vanadia
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Bonadeus, di cui si hanno tracce ad esempio nel 1180 a Isola di Capo Rizzuto dove si ha come vescovo un certo Bonadeus de Negronibus.
Esempio di questa cognomizzazione si ha nella seconda metà del 1400 nel bergamasco, dove a Ponte San Pietro (BG) il parroco è "Bonadeus, presbiter et beneficialis ecclesje S. Petri"; in Valtellina nel 1600 come esattore delle gabelle del comune di Bianzone (SO) si ha un certo Lorenzo Bonadeo.
Il cognome Bonadei è tipico del bergamasco e del bresciano al confine con il bergamasco.
Bonadeo sembra avere due ceppi: in Valtellina e nell’alessandrino.
Bonadia è molto raro.
Bonadio oltre ad un ceppo veneto, sembra averne anche uno calabrese.
Vanadia è siciliano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 75 famiglie Vanadia in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vanadia in Italia!
Popolarità
Il cognome Vanadia è 3201° nella regione Sicilia
Il cognome Vanadia è 556° nella provincia di Enna
Il cognome Vanadia è 62° nel comune di Tortorici (ME)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook