Torrieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Torrieri
Origine
Potrebbe derivare dal termine arcaico torriere, ufficiale posto a guardia di una torre costiera, normalmente edificata per poter controllare che dal mare non arrivassero pirati saraceni o turchi nel XV e XVI secolo, probabilmente funzione svolta dai capostipiti.
Il cognome Torrieri è tipico della costa abruzzese, del teatino, del pescarese e del teramano, con un ceppo anche a Roma.
Torriere, quasi unico, è del napoletano.
Torriero ha un ceppo nel teatino ed uno a Roma e nel frusinate.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 145 famiglie Torrieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Torrieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Torrieri è 392° nella regione Abruzzo
Il cognome Torrieri è 152° nella provincia di Teramo
Il cognome Torrieri è 14° nel comune di Castiglione Messer Raimondo (TE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook