Scorza - Origine del Cognome

Origine del cognome Scorza
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome legato al vocabolo scorza, "corteccia", o scorzare, "scorticare", forse usato per indicare chi era addetto al taglio o alla raccolta di cortecce da alberi da sughero.
E' pure possibile che derivi da nomi di località come l'agglomerato di Scorzo nel Cilento o il monte che si trova citato in un testo del 1100: "...et dicit patrem suum incisisse tunc in bucca de riz Scorzo (monte Scorzo) ligna duobus hominibus ...".
Il cognome Scorza sembrerebbe tipico del cosentino, con un possibile ceppo forse secondario in Liguria.
Scorcia è pugliese, della provincia di Bari.
Scorzato è veneto, della provincia di Vicenza.
Scorzetti, rarissimo, potrebbe essere abruzzese.
Scorzo, estremamente raro, è specifico dell'alto cosentino.
Scorzon è veneto.
Scorzoni ha qualche presenza nelle province di Bologna e Modena.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 633 famiglie Scorza in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Scorza in Italia!
Popolarità
Il cognome Scorza è 616° nella regione Liguria
Il cognome Scorza è 375° nella provincia di Cosenza
Il cognome Scorza è nel comune di Sant'Angelo a Fasanella (SA)
Stemma
Stemma della famiglia Scorza non presenteScorza (SAR) (Sardegna) Titolo: cavaliere
di verde, al grifone d’oro rampante
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook