Ruggieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Ruggieri
Origine
Deriva dal nome germanico Hrodgaer composto da hroth, "fama, gloria" e gaira, "lancia" e significa pertanto "lancia gloriosa/chi dà gloria con la lancia". Il cognome si attesta e diffonde a partire dal basso Medioevo grazie al successo del poema cavalleresco l'Orlando furioso dove Ruggero era l'eroe saraceno che si convertirà al cristianesimo.
Il cognome Ruggieri è molto comune anche se prevalentemente diffuso in Puglia, Lazio e Abruzzo.
Ruggier è quasi unico.
Rugieri è anch'esso rarissimo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3469 famiglie Ruggieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ruggieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Ruggieri è 76° nella regione Abruzzo
Il cognome Ruggieri è 12° nella provincia di Teramo
Il cognome Ruggieri è nel comune di ITRI (LT)
Stemma
Stemma della famiglia RuggieriRuggieri (LAZ) (Roma)
spaccato d'argento e di verde
Stemma della famiglia Ruggieri non presenteRuggieri (LAZ) (Roma)
troncato: nel primo ritroncato d'azzurro e d'argento, al leone dell'uno all'altro, tenente con le branche anteriori una serpe di verde, ondeggiante in palo; nel secondo fasciato d'oro e di rosso
Stemma della famiglia Ruggieri non presenteRuggieri (TOS) (Pistoia)
D'oro, al leone d'azzurro accompagnato in capo da una palla scaccata d'argento e di rosso; e alla banda attraversante di rosso
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook