Ravaglia - Origine del Cognome

Origine del cognome Ravaglia
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o attraverso forme ipocoristiche, da soprannomi originati dal termine italiano arcaico rapaglio o ravaglio, "rapa", forse ad indicare i capostipiti come coltivatori di quell'alimento.
Il cognome Ravaglia è specifico dell'area emiliano romagnola, del bolognese, ferrarese, ravennate e forlivese, con un piccolo ceppo anche a Genova.
Ravaglio, praticamente unico, è molto probabilmente dovuto ad un errore di trascrizione del precedente.
Ravagli è diffuso nell'area del ravennate, del bolognese e del forlivese, ed anche nella zona di Pistoia, Prato e fiorentino.
Ravaglioli è specifico del forlivese e del ravennate.
Ravagni ha un ceppo in provincia di Trento ed uno in quella di Siena.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 686 famiglie Ravaglia in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ravaglia in Italia!
Popolarità
Il cognome Ravaglia è 290° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Ravaglia è 32° nella provincia di Ravenna
Il cognome Ravaglia è nel comune di Sant'Agata sul Santerno (RA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook