Patroni - Origine del Cognome

Origine del cognome Patroni
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome legato al mestiere di patrono ossia il  "padrone del vapore, responsabile del mercantile".
Il cognome Patrone presenta un ceppo importante in Liguria ed uno in Campania.
Patroni ha un ceppo tra le province di Brescia e Sondrio.
Patrono è pugliese, delle province di Taranto e Bari.
Padrone ha qualche presenza in Campania ed in Puglia.
Padroni ha possibili ceppi in provincia di Roma, in quella di Massa-Carrara ed in quella di Ferrara.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 140 famiglie Patroni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Patroni in Italia!
Popolarità
Il cognome Patroni è 1648° nella regione Molise
Il cognome Patroni è 486° nella provincia di Sondrio
Il cognome Patroni è nel comune di Sernio (SO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook