Panari - Origine del Cognome

Origine del cognome Panari
Origine
Deriva da soprannomi legati all'antico italiano panaro, col significato di "panettiere, fornaio".
Non è da escludere, tuttavia, che in certi casi derivi dalla toponomastica modenese e, più nello specifico, da comuni quali Marano sul Panaro, San Felice sul Panaro, San Cesario sul Panaro e Savignano sul Panaro oppure direttamente dal fiume Panaro, un affluente del Po che scorre lungo il territorio.
Il cognome Panaro ha piccoli ceppi a Genova, Savona e nell'alessandrino, ha un nucleo campano, ma il nucleo più importante è sicuramente pugliese, tra barese e tarentino.
Panara ha un ceppo nel milanese ed uno a Chieti.
Panari, molto raro, è tipico di Modena ed Imola.
Panario, rarissimo, parrebbe del savonese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 41 famiglie Panari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Panari in Italia!
Popolarità
Il cognome Panari è 5215° nella regione Umbria
Il cognome Panari è 1951° nella provincia di Modena
Il cognome Panari è 41° nel comune di Stenico (TN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook