Notari - Origine del Cognome

Origine del cognome Notari
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi originati dal termine notaro, ossia "colui che annota", e quindi probabilmente dall'appartenere ad una famiglia di pubblici amministratori o pubblici scrivani.
Il cognome Notari ha un nucleo emiliano, uno perugino, uno in provincia di Roma ed uno in quelle di Napoli e Salerno.
Notaris dovrebbe essere catanzarese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 824 famiglie Notari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Notari in Italia!
Popolarità
Il cognome Notari è 581° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Notari è 112° nella provincia di Reggio Emilia
Il cognome Notari è nel comune di Sigillo (PG)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook