Muti - Origine del Cognome

Origine del cognome Muti
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi legati al fatto che il capostipite fosse muto o a sue caratteristiche comportamentali.
Il cognome Muti è presente in tutta l'Italia centrale, con un ceppo all'isola d'Elba e nel livornese, uno nel napoletano ed uno nel barese.
Muto ha un ceppo calabrese, tra le province di Cosenza e Crotone, ed uno napoletano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 348 famiglie Muti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Muti in Italia!
Popolarità
Il cognome Muti è 1631° nella regione Umbria
Il cognome Muti è 222° nella provincia di Livorno
Il cognome Muti è nel comune di Rio Marina (LI)
Stemma
Stemma della famiglia MutiMuti (LAZ) (Roma) Titolo: nobile romano, coscritto
di argento al crescente di azzurro colla doppia bordura inchiavata d'argento e di azzurro
Stemma della famiglia MutiMuti Muti
Stemma della famiglia MutiMuti (LAZ) (Roma)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook