Mossi - Origine del Cognome

Origine del cognome Mossi
Origine
Potrebbe derivare dalla Val di Mosso nell'Ossolano, o dal toponimo Mosso Santa Maria (BI), ed indicare probabilmente il luogo d'origine del capostipite.
Il cognome Mossi è lombardo, del comasco e bergamasco, ed un ceppo separato a Civita Castellana (VT).
Mossino è tipicamente piemontese, del torinese e dell'astigiano.
Mosso è tipico della zona che comprende la provincia di Torino e l'alto cuneese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 228 famiglie Mossi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mossi in Italia!
Popolarità
Il cognome Mossi è 4997° nella regione Lombardia
Il cognome Mossi è 666° nella provincia di Como
Il cognome Mossi è nel comune di BLEVIO (CO)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook