Monti - Origine del Cognome

Origine del cognome Monti
Origine
Deriva da soprannomi legati al latino mons, montis che significa "sporgenza, altura", quindi alla probabile provenienza montanara del capostipite o dai vari toponimi sparsi in tutta la nazione.
Il cognome Monti è diffuso in tutt'Italia, con grossa prevalenza in Lombardia, Emilia, Toscana e Piemonte, ma presenta anche ceppi nel Lazio ed in Campania.
Montana presenta un ceppo siciliano in provincia di Agrigento.
Montanari è settentrionale, con grossa prevalenza in Emilia.
Montanini è emiliano.
Montanelli e Montigiani sono tipici della Toscana.
Montale prevale al centro-nord.
Montali presenta un ceppo in provincia di Parma ed uno in quella di Ancona.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 7453 famiglie Monti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Monti in Italia!
Popolarità
Il cognome Monti è 11° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Monti è nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Monti è nel comune di Lazzate (MB)
Stemma
Stemma della famiglia MontiMonti (LAZ) (Roma)
d'oro a tre cotisse d'azzurro, accostate da due leoni di rosso
Stemma della famiglia MontiMonti Monti
Stemma della famiglia MontiMonti (LAZ) (Roma)
d'azzurro, alla banda di rosso, bordata d'oro, caricata da tre monti di tre cime all'italiana dello stesso, posti in sbarra e accompagnata a due corone di alloro d'oro, poste una in capo e una in punta
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook