Mistri - Origine del Cognome

Origine del cognome Mistri
Origine
Potrebbe derivare, direttamente o tramite forme ipocoristiche od accrescitive, dal termine veneto arcaico mistro, "maestro artigiano", ma anche "maggiordomo", ad indicare probabilmente il mestiere dei capostipiti.
Si ha un esempio d'uso di questo termine in un atto del 1522 nel Libro provvisionum della fabbrica di Cremona: "..Si pagano L. 150 Imperiali a Mistro Gian-Antonio de Curticellis prò ejus mercede pingendi de retro portam Ecclesiae versus plateam majorem, a manu sinistra ingrediendo, la deposizione di Croce di Nostro Signore. ..".
Il cognome Mistri ha un ceppo nel bergamasco ed uno nel ferrarese.
Mistrin, quasi unico, è del rodigino.
Mistrini è del bergamasco.
Mistro, decisamente veneto, del padovano soprattutto.
Mistron, rarissimo, è specifico del veneziano.
Mistrone, praticamente unico, è bolognese.
Mistroni, tipicamente emiliano, ha un ceppo nel ferrarese ed a Bologna.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 156 famiglie Mistri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mistri in Italia!
Popolarità
Il cognome Mistri è 4001° nella regione Lombardia
Il cognome Mistri è 555° nella provincia di Bergamo
Il cognome Mistri è nel comune di Colzate (BG)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook