Mastini - Origine del Cognome

Origine del cognome Mastini
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale italiano Mastinus, di cui si ha un esempio d'uso a Verona nel 13338: "... Item dominus Lepus, constabularius gentium et banderie domini Karoli, fecit quendam suum nepotem ante portam Verone per manum domini Andreasii de Rubeis militari cingulo decorari. Nulli enim equites de civitate exire ausi fuerunt. Sed dicitur quod dominus Mastinus montem intra muros civitatis Verone ascendens et circuens, ...".
Il cognome Mastino è tipicamente sardo, del sassarese, del Campidano, di Iglesias e Carbonia e di Olbia.
Mastinu, sempre sardo, è più tipico dell'oristanese e del nuorese con un ceppo anche a Cagliari.
Mastini ha un ceppo veronese, uno nel reggiano, uno nel forlivese e pesarese ed uno nel romano e viterbese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 127 famiglie Mastini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mastini in Italia!
Popolarità
Il cognome Mastini è 3821° nella regione Marche
Il cognome Mastini è 947° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Mastini è 39° nel comune di Fabbrico (RE)
Stemma
Stemma della famiglia Mastini non presenteMastini (Mantova, Udine)
Cane
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook