Gilardini - Origine del Cognome

Origine del cognome Gilardini
Origine
Potrebbe derivare da variazioni del nome medioevale francese della Linguadoca Gailhard, trasformatosi in epoca medioevale in Gilardus come si può vedere in uno scritto del 1305: "...Gilardus Avighi et Carolus Mignotus de Meziana pro Communibus Plodarum ...". Si può anche ipotizzare una derivazione da alterazioni del nome germanico Gerhard (pronuncia Gherard), trasformato ed addolcito nel nome medioevale italiano Ghiraldus.
Il cognome Ghilardi ha un ceppo lucchese ed uno lombardo.
Ghilardini, molto raro, è del bergamasco.
Gilardi è diffuso in tutta l'Italia settentrionale occidentale, potrebbe avere anche un ceppo nel Lazio.
Gilardenghi è dell'alessandrino.
Gilardengo è rarissimo.
Gilardini e Gilardoni sono decisamente lombardi.
Gilardino invece è piemontese.
Gilardo, molto raro, è anch'esso piemontese con una presenza significativa nel savonese.
Gilardone è dell'alessandrino.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 98 famiglie Gilardini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gilardini in Italia!
Popolarità
Il cognome Gilardini è 5571° nella regione Piemonte
Il cognome Gilardini è 696° nella provincia di Pavia
Il cognome Gilardini è 13° nel comune di Cassano Valcuvia (VA)
Stemma
Stemma della famiglia GilardiniGilardini (PIE) (Ovada)
D'oro, alla sbarra di rosso, caricata di tre gigli d'oro, posti nel verso della pezza, accostata da sei quattrofoglie di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook