Giavaldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Giavaldi
Origine
Potrebbe derivare, attraverso modificazioni dialettali e betacismi, dal nome medioevale di origini longobarde Giavardus o Giavaldus di cui si ha un esempio in una Carta vendicionis ad libellum dell'anno 1189 a Bizzozero nel varesotto: "...Fuerunt ibi testes dominus Iohannes Giavaldus de Binago et dominus Arnulfus de Busti et dominus Pellegrinus de loco Bimio et Miranus Mondoronus et Anricus de Plora de Varixio et Iohannes iudex....".
Il cognome Giavardi è specifico del cremonese e di Lodi.
Giavaldi, molto raro, è tipico di Crema e del cremasco.
Gibaldi ha un piccolo ceppo a Genova ed uno più consistente a Licata nell'agrigentino.
 
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook