Gallini - Origine del Cognome

Origine del cognome Gallini
Origine
Dovrebbe derivare da vezzeggiativi del nomen latino Galla (Aelia Galla Placidia, figlia dell'Imperatore Teodosio). E' ipotizzabile anche un'origine da soprannomi che in alcuni casi possono derivare da toponimi come Gallina (RC), (RG). 
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano nel cuneese agli inizi del 1300 con il notaio Guglielmo Gallina di Gorrino (CN) ed in val Brembana nella seconda metà del 1500 con il giudice Iohannes Baptista Galina.
Il cognome Gallina è panitaliano, con un nucleo nella fascia che comprende Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli, vari ceppi in Emilia, Umbria, Lazio. Campania, Calabria e Sicilia.
Galina e Galini sono dovuti ad errori di trascrizione o a forme arcaiche.
Gallini ha un nucleo nel ferrarese ed uno in Lombardia.
Gallino è tipicamente ligure e piemontese.
Ingallina è siciliano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 414 famiglie Gallini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gallini in Italia!
Popolarità
Il cognome Gallini è 1420° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Gallini è 266° nella provincia di Ferrara
Il cognome Gallini è nel comune di Salvirola (CR)
Stemma
Stemma della famiglia Gallini non presenteGallini (VEN) (Iesolo, Venezia)
(partito d'argento e di nero, alla stella di otto raggi dell'uno all'altro)
Stemma della famiglia Gallini non presenteGallini (PIE) (Alba)
D’azzurro, al decusse d’argento, accantonato, in capo da un gallo, ardito, ai fianchi, e in punta da tre stelle, il tutto d’oro
Stemma della famiglia Gallini non presenteGallini (LOM) (Voghera)
gallo al naturale su azzurro - stella (6 raggi) di oro su azzurro in alto
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook