Galli - Origine del Cognome

Origine del cognome Galli
Origine
Potrebbe avere origine dal nome medioevale Gallo, da soprannomi legati al vocabolo gallo (allevatori di galli o di etnia gallica) oppure da toponimi quali ad esempio Gallo (FE), Gallo Bolognese (BO), Gallo Grinzane (CN), Gallo di Petriano (PS) e Gallo di Tagliacozzo (AQ). Il cognome potrebbe essersi diffuso anche grazie al culto per San Gallo, monaco irlandese.
Il cognome Galli è panitaliano, ma è maggiormente diffuso al centro nord.
Gall, rarissimo, ha qualche presenza nel nord est.
Gallis è praticamente unico.
Galliussi è specifico della provincia di Udine.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 9393 famiglie Galli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Galli in Italia!
Popolarità
Il cognome Galli è 13° nella regione Lombardia
Il cognome Galli è nella provincia di Cremona
Il cognome Galli è nel comune di Cesate (MI)
Stemma
Stemma della famiglia GalliGalli (LAZ) (Roma)
tagliato in sguincio cioè declive, parte argento e parte azzurro, nella parte azzurra una testa di gallo bianca, nella parte bianca una testa di gallo azzurra
Stemma della famiglia GalliGalli Galli
Stemma della famiglia GalliGalli (TOS) (Firenze)
d'azzurro, al gallo di nero membrato e imbeccato d'oro crestato e bargigliato di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook