Gabrielli - Origine del Cognome

Origine del cognome Gabrielli
Origine
Deriva dal nome medioevale Gabriello che a sua volta deriva dal Gabrielius bizantino.  Casato importante quello dei Gabrielli a Roma, iscritti fra le famiglie nobili fin dal 1300, si ricorda Jacobello Gabrielli, Nobile Romano e Conservatore di Roma nel 1388.
Il cognome Gabrielli è diffuso in tutta l'Italia, particolarmente al centro nord.
Gabriel, rarissimo, è del trevigiano.
Gabriele è diffuso in tutto il centrosud.
Gabrieli, molto diffuso ha ceppi in tutto il nord Italia, nella fascia centrale che comprende il Lazio e l'Abruzzi, la Puglia e la Calabria.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3110 famiglie Gabrielli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gabrielli in Italia!
Popolarità
Il cognome Gabrielli è 29° nella regione Marche
Il cognome Gabrielli è nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Gabrielli è nel comune di Predazzo (TN)
Stemma
Stemma della famiglia GabrielliGabrielli (LAZ MAR PIE TOS) (Fano, Roma, Firenze, Torino)
di azzurro alla banda d'oro accompagnata in capo da tre gigli d'oro, posti nel senso della banda
Stemma della famiglia GabrielliGabrielli (TOS) (Siena)
D'azzurro, all'albero sradicato al naturale, accompagnato nei fianchi da due stelle a otto punte d'oro, con una sbarra di rosso attraversante, e una banda d'oro attraversante sull'attraversante
Stemma della famiglia GabrielliGabrielli (CAL) (Tropea)
d’oro con la pigna verde posta in banda da due leoni affrontati di rosso, coronati ed armati linguati d’azzurro, con un filetto addentato di punte rosse
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook