Fasolato - Origine del Cognome

Origine del cognome Fasolato
Origine
Potrebbe essere originato da un soprannome legato al termine dialettale antico fasoli, "fagioli", forse ad indicare che il capostipite coltivasse o vendesse fagioli.
Il cognome Fasoli ha tre ceppi: uno nelle province di Como, Milano, Lodi e Cremona, uno nel veronese, uno nel chietino.
Fasolini è lombardo, del bergamasco, milanese e bresciano.
Fasolino è campano, del salernitano in particolare.
Fasolato è specifico del veneto, delle province di Padova, Venezia e Vicenza in particolare.
Fasolo è veneto, del padovano e vicentino in particolare.
Fasulo è tipicamente campano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 335 famiglie Fasolato in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fasolato in Italia!
Popolarità
Il cognome Fasolato è 750° nella regione Veneto
Il cognome Fasolato è 187° nella provincia di Padova
Il cognome Fasolato è nel comune di Montegrotto Terme (PD)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook