De Padua - Origine del Cognome

Origine del cognome De Padua
Origine
Potrebbe derivare dal fatto che il capostipite proveniva dalla città di Padova, ma, molto più probabilmente, si tratta di un patronimico indicante che il padre del capostipite si chiamava Padova (in epoca tardo medioevale era abbastanza diffuso l'uso di dare al proprio figlio il nome di una grande città).
Il cognome De Padova ha un ceppo nel foggiano ed uno nel tarentino.
De Padua, molto raro, ha un ceppo nel frusinate ed uno nell'avellinese.
Di Padova ha un ceppo nell'aquilano ed uno nel foggiano.
Di Padua, rarissimo, è dell'area che comprende il frusinate e la Campania.
Padova è lombardo.
 
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook