D'Ambrini - Origine del Cognome

Origine del cognome D'Ambrini
Origine
Potrebbe trattarsi di una forma matronimica riferito a capostipiti le cui madri si fossero chiamate Ambra.
Anbar è anche un nome maschile arabo, quindi potrebbe anche trattarsi di una forma patronimica.
Il cognome D'Ambra ha un piccolo ceppo a La Spezia, uno, altrettanto piccolo, a Livorno, uno più consistente a Roma, uno nel campobassano, uno nel foggiano e  nel barese, uno molto consistente in Campania nel napoletano e nel casertano, ha inoltre ceppi in Sicilia, nel catanese e nel messinese, a Palermo, a Caltanissetta ed a Messina.
Dambra ha un ceppo pugliese.
D'Ambrini potrebbe essere laziale, del latinese.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook