Collini - Origine del Cognome

Origine del cognome Collini
Origine
Dovrebbe derivare dal nomen latino Collinus di cui si ha un esempio in un antico registro di carico e scarico: "...L(ucius) Lucilius Collinus prof(essus) est praed(ia) rustica HS LXXV(milium) DCCCCLXXV n(ummum) accipere debet ...".
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano nel 1600: "...Antonius Collinus impudentissime veritatem historiae Magorum negavit, quam in Evangelium Matthaei intrusam fuisse probare conatus est. ...".
Il cognome Collina ha un nucleo principale nel bolognese che si espande alle vicine province di Ravenna e Modena, uno nel Piceno ed uno nel salernitano. Collini ha un nucleo nel trentino e nella zona confinante del bresciano, uno nell'udinese, uno nel fiorentino ed uno nel Piceno.
Collino ha un ceppo nell'udinese ed uno nel Piemonte centrooccidentale.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 973 famiglie Collini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Collini in Italia!
Popolarità
Il cognome Collini è 162° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Collini è 105° nella provincia di Trento
Il cognome Collini è nel comune di Pinzolo (TN)
Stemma
Stemma della famiglia Collini non presenteCollini (TOS) (Firenze)
Di cielo, al sole d'oro sorgente da un paesaggio al naturale, accompagnato in capo dal motto SEMPER COLLES, in caratteri di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook