Cocchiara - Origine del Cognome

Origine del cognome Cocchiara
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Coccus o Cochus di cui si trova un esempio negli Annales Pisani all'anno 1159: "...A. D. MCLVIIII. Coccus consul duas turres in estate in portu Magnali incepit et fontem ad Sanctum Stefanum de portu Pisano pro utilitate marinariorum ordinavit et munivit..." e nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale in un atto di vendita del 1192 scritto in Melegnano come teste è citato un Martinus Cochus.  Un principio di questa cognomizzazione si trova fin dal XII secolo in Lombardia nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale in una Carta venditionis redatta a Milano leggiamo: "...habet semper iure et ratione ab omni contradicente homine et maxime a Gibuino et a Bontempo germanos, filios quondam Iohannis Cocco...".
Si ipotizza anche un legame con un soprannome legato al termine latino coccum, "granello", o dalla voce onomatopeica infantile per uovo.
Il cognome Cocchi ha un nucleo tra Emilia ed alta Toscana, con ceppi anche in Lombardia e nel Lazio.
Cocca è campano, del beneventano,  ed ha un ceppo lombardo, nel bresciano.
Coccaro ha un ceppo salernitano ed uno campobassano.
Coccato è veneto.
Cocchetti è presente in Lombardia e Toscana.
Cocchiara dovrebbe essere siciliano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 178 famiglie Cocchiara in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Cocchiara in Italia!
Popolarità
Il cognome Cocchiara è 1807° nella regione Sicilia
Il cognome Cocchiara è 319° nella provincia di Caltanissetta
Il cognome Cocchiara è 25° nel comune di Cefalà Diana (PA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook