Castagna - Origine del Cognome

Origine del cognome Castagna
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi dialettali legati al mestiere di venditore di castagne o da toponimi quali ad esempio Castagneto (MO) - (RE), Castegnato (BS).
Il cognome Castagna è comune in tutta l'Italia.
Castagnelli, quasi unico, potrebbe essere molisano.
Castagnello, molto raro, parrebbe calabrese.
Castagneti è specifico dell'Emilia Romagna.
Castagneto è ligure, del genovese in particolare.
Castagnetta ha un possibile ceppo palermitano ed uno romano.
Castagnetti è probabilmente originario della provincia di Modena.
Castagnetto è specifico di Piemonte, Liguria e Lombardia.
Castagni è tipico di Emilia Romagna, Toscana e Lombardia.
Castagnini è veronese ed è anche ben rappresentato in Emilia.
Castegnini è tipico del bresciano.
Castagnino ha un ceppo ligure nel genovese, uno piemontese nel cuneese, uno calabrese nel crotonese ed uno siciliano a Siracusa.
Castagno ha un nucleo piemontese nel cuneese e nel torinese ed uno campano tra avellinese e salernitano.
Castagnone è piemontese, dell'alessandrino.
Castagnoni, praticamente unico, è del pavese.
Castagnotto ha un ceppo cuneese ed uno trevisano.
Castana dovrebbe essere siciliano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2873 famiglie Castagna in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Castagna in Italia!
Popolarità
Il cognome Castagna è 202° nella regione Veneto
Il cognome Castagna è 18° nella provincia di La Spezia
Il cognome Castagna è nel comune di Velo Veronese (VR)
Stemma
Stemma della famiglia CastagnaCastagna (LAZ) (Roma)
Stemma della famiglia CastagnaCastagna (LAZ) (Roma)
bandato d'oro e di rosso; col capo del secondo, caricato da una castagna del primo, e sostenuto da una fascia dello stesso
Stemma della famiglia CastagnaCastagna (LAZ) (Roma)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook