Canestrari - Origine del Cognome

Origine del cognome Canestrari
Origine
Dovrebbe derivare dal mestiere di fabbricante di canestri svolto dal capostipite e dalla sua famiglia.
Il cognome Canestrari ha un ceppo nel veronese, uno nel pesarese, ed uno nel romano.
Canestraro ha un ceppo a Carmignano di Brenta (PD) ed uno nel frusinate.
Canestri ha un ceppo nell'alessandrino ed uno nel romano.
Canestrini ha un piccolo ceppo trentino ed uno più consistente nel forlivese.
Canestrino, rarissimo, ha un ceppo a Napoli e nel napoletano ed uno a Cosenza e nel cosentino.
Canestro ha un piccolo ceppo piemontese ed uno tra viterbese e romano.
Canistraro dovrebbe essere derivato da errori di trascrizione del precedente.
Cannestraro è quasi unico.
Cannistraro ha un ceppo a Palermo, uno a Floridia (SR) ed uno nell'agrigentino.
Canistrà, quasi unico, è dovuto ad errori di trascrizione di Cannistrà, che ha un ceppo a Catanzaro e provincia ed uno nel messinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 295 famiglie Canestrari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Canestrari in Italia!
Popolarità
Il cognome Canestrari è 372° nella regione Marche
Il cognome Canestrari è 90° nella provincia di Pesaro e Urbino
Il cognome Canestrari è nel comune di Piagge (PU)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook