Bragoni - Origine del Cognome

Origine del cognome Bragoni
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi originati da forme ipocoristiche o accrescitive del termine celta braca, sorta di larghi calzoni.
Il cognome Braghini ha un ceppo lombardo, nel bresciano, uno nel varesotto, con presenze anche nel bergamasco e nel mantovano, ha un ceppo emiliano nel bolognese ed uno laziale nel romano e nel latinense.
Braghin è tipico delle province di Rovigo, Torino, Milano e Pavia.
Bragone è quasi unico.
Bragoni ha un ceppo nello spezzino con presenze sporadiche nella fascia che comprende il marchigiano, l'Umbria ed il Lazio.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 69 famiglie Bragoni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bragoni in Italia!
Popolarità
Il cognome Bragoni è 4148° nella regione Marche
Il cognome Bragoni è 915° nella provincia di La Spezia
Il cognome Bragoni è nel comune di Configni (RI)
Stemma
Stemma della famiglia BragoniBragoni (LAZ) (Velletri)
Troncato: nel 1° d'azzurro, alla stella di dieci raggi d'oro; nel 2° d'argento, alla rosa d'oro; colla fascia dello stesso attraversante sulla partizione
Stemma della famiglia BragoniBragoni (LAZ) (Velletri)
troncato: nel 1° di azzurro, alla stella d'oro (10 raggi); nel 2° d'argento, alla sbarra d'oro, accompagnata da una rosa cucita dello stesso
Stemma della famiglia BragoniBragoni (LAZ) (Velletri)
spaccato; nel 1° d'azzurro, alla stella di dieci raggi d'oro; nel 2° di argento, alla rosa d'oro; colla fascia dello stesso attraversante sulla partizione
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook