Bottos - Origine del Cognome

Origine del cognome Bottos
Origine
Potrebbe derivare da forme ipocoristiche del nome germanico medioevale Boto nome a sua volta derivato dal termine germanico bod, "messaggero", oppure da un soprannome basato su di una variazione dialettale del termine veneto boto, "botta, scoccare delle ore, fracasso".
Si ha un esempio in una Carta venditionis del 1152 a Magenta nel milanese: ".. Ego Petrus, notarius sacri palaci, scripsi, post tradita complevi et dedii. Ibi statim coram ipsis testes, in ipso die, ligno et carta que sua tenebat manum, suprascripto Massio invistivit suprascripto Amizo dicitur Boto de loco Axiglane, nominative de suprascriptorum camporum et prato et sedimen que leguntur suprascripta carta, sicut dicernitur in suprascriptas coerentias in tali tenore ad tenendum et ad ficto redendum homnique anno argentum denariorum bonorum solidos decem per omnem festum sancti Martini usque ad annos quatuor...".
Il cognome Bottosso è dell'area veneto friulana, del veneziano e con un piccolo ceppo a Pordenone.
Bottos è del veneziano, di Treviso, del pordenonese e dell'udinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 145 famiglie Bottos in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bottos in Italia!
Popolarità
Il cognome Bottos è 574° nella regione Friuli-Venezia Giulia
Il cognome Bottos è 127° nella provincia di Pordenone
Il cognome Bottos è nel comune di Pasiano di Pordenone (PN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook