Bonanni - Origine del Cognome

Origine del cognome Bonanni
Origine
Dovrebbe derivare da nomi augurali presenti nel medioevo il cui significato in questo caso è "che la tua venuta porti prosperità negli anni".
Tracce di questa cognomizzazione si trovano a Pisa nel 1130 con il letterato Buonanno Bonanni, in Friuli a Cividale nel 1300, in Sicilia nel 1600 con  il pittore Giuseppe Bonanni, nella seconda metà del 1600 a Paganica (AQ) con un Cesare Bonanni, citato in una lapide: "...cum beneficio Cesaris Bonanni de Paganica..:", questo cognome a Paganica è comunque presente fin dalla fine del 1200.
Il cognome Bonanni è molto diffuso in tutto il centro Italia, ha ceppi anche nel fiorentino, nella Liguria centro orientale e nell'udinese.
Bonan è tipicamente veneto.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1661 famiglie Bonanni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bonanni in Italia!
Popolarità
Il cognome Bonanni è 77° nella regione Lazio
Il cognome Bonanni è 39° nella provincia di L'Aquila
Il cognome Bonanni è nel comune di Rocca di Botte (AQ)
Stemma
Stemma della famiglia BonanniBonanni Bonanni
Stemma della famiglia BonanniBonanni CAM) (Napoli, L'Aquila) Titolo: patrizio dell’Aquila, barone di Ocre, nobili dei baroni di Ocre
d'oro al gatto passante di nero
Stemma della famiglia BonanniBonanni (MAR) (Matelica)
scaglione di oro su azzurro - 2 stelle (6 raggi) di oro poste in fascia in alto - giglio dello stesso in basso su azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook