Bolli - Origine del Cognome

Origine del cognome Bolli
Origine
Dovrebbe derivare dalla cognominizzazione di nomi germanici come Bolland, derivato dall'unione dei termini bol[o], "amico", e land, "terra, patria", o come Bolo, "amico".
Il cognome Bolla è diffuso in Piemonte, nel savonese e nel genovese, nella Lombardia occidentale e nel Veneto, soprattutto nel veronese, ma anche nel vicentino, padovano e veneziano.
Bolli ha presenze in Lombardia, nel milanese, cremonese e bresciano e nel centro, nella fascia che comprende l'anconetano, il perugino, il ternano ed il romano.
Bollo è tipicamente piemontese, del torinese e dell'alessandrino, biellese e vercellese in particolare.
Bolo, quasi unico, sembrerebbe piemontese.
Boli, altrettanto raro è dell'Italia centrale.
Bola, quasi unico, è dell'Italia settentrionale occidentale.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 178 famiglie Bolli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bolli in Italia!
Popolarità
Il cognome Bolli è 1539° nella regione Umbria
Il cognome Bolli è 710° nella provincia di Terni
Il cognome Bolli è 43° nel comune di Lugnano in Teverina (TR)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook