Bolla - Origine del Cognome

Origine del cognome Bolla
Origine
Dovrebbe derivare dalla cognominizzazione di nomi germanici come Bolland, derivato dall'unione dei termini bol[o], "amico", e land, "terra, patria", o come Bolo, "amico".
Il cognome Bolla è diffuso in Piemonte, nel savonese e nel genovese, nella Lombardia occidentale e nel Veneto, soprattutto nel veronese, ma anche nel vicentino, padovano e veneziano.
Bolli ha presenze in Lombardia, nel milanese, cremonese e bresciano e nel centro, nella fascia che comprende l'anconetano, il perugino, il ternano ed il romano.
Bollo è tipicamente piemontese, del torinese e dell'alessandrino, biellese e vercellese in particolare.
Bolo, quasi unico, sembrerebbe piemontese.
Boli, altrettanto raro è dell'Italia centrale.
Bola, quasi unico, è dell'Italia settentrionale occidentale.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 796 famiglie Bolla in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bolla in Italia!
Popolarità
Il cognome Bolla è 243° nella regione Liguria
Il cognome Bolla è 49° nella provincia di Savona
Il cognome Bolla è nel comune di Monteforte d'Alpone (VR)
Stemma
Stemma della famiglia BollaBolla (TOS) (Bagnolo, Trinità) Titolo: nobile
Di rosso, alla banda d'oro
Stemma della famiglia BollaBolla (EMI LOM) (Parma, Milano)
d'oro alle tre bande d'azzurro
Stemma della famiglia BollaBolla (LAZ LIG PIE) (Bibiana, La Spezia, Roma) Titolo: nobili; conti
Di rosso, al decusse d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook